Il Gospel

 

Quasi tutti sanno che il gospel è la musica degli schiavi che dall'Africa venivano importati oltreoceano per lavorare nelle piantagioni e nelle miniere. Pochi però sanno che la parola "gospel", non identifica solo un genere musicale, ma ha un significato preciso legato a quest'ultimo. In inglese, significa infatti "vangelo", "buona novella".

Per gli schiavi, che avevano lasciato in Africa, le tradizioni, la religione e soprattutto la libertà, cantare era il modo per ricordare a loro stessi che nonostante il lavoro, la violenza e le umiliazioni, erano esseri umani.

Il gospel contemporaneo si distingue da quello tradizionale, non tanto per il testo o per la melodia, ma per l'arrangiamento musicale e per il modo "profano" di interpretare il pezzo.

Repertorio

 

Il nostro repertorio si compone di canzoni appartenenti al genere Gospel e Soul, parte integrante della cultura afro-americana.

 

Non solo brani appartenenti alla tradizione, cantati talvolta a cappella, ma anche e soprattutto pezzi di Gospel contemporaneo, quelli che popolano le “hits” Gospel del momento e che, se fossimo in una chiesa oltreoceano, probabilmente sentiremmo cantare durante la messa.

 

Per i SOUL VOICES cantare Gospel e Soul significa dare voce alla propria anima, per trasmettere emozioni intense, gioia ed energia a chiunque ascolti e canti insieme a loro.