Paulette James Ferri (Fondatrice e ispiratrice)

Nata a Chicago, si trasferisce in Italia da adolescente per inseguire il suo più grande desiderio: diventare una modella. E come tutte le persone determinate, Paulette, ce l'ha fatta.

E' stata la prima modella afro-americana in Italia, la prima modella di colore a sfilare nel nostro paese per Giorgio Armani.

Paulette è sempre stata fiera delle sue origini, era fiera di essere nera e non solo per il colore della pelle, ma per la storia e la cultura della sua gente, che vede nel Gospel la sua più sincera espressione.

ll coro SOUL VOICES, diretto da Wendell Simpkins, nasce nel 2015 ed è la realizzazione di un sogno che, come nelle migliori favole, è diventato una bella realtà. 

Il sogno é quello della nostra amica Paulette che, dal momento in cui ha incontrato Wendell Simpkins e ne è diventata  orgogliosamente amica, ha sentito il forte desiderio di creare un coro che potesse riproporre musiche e melodie che le ricordassero la sua infanzia a Chicago ed esprimere e trasmettere le stesse emozioni. 

Farlo è stato semplice, è bastato spargere un po' la voce,  riunire amici ed appassionati di musica Gospel e Soul e "les jeux sont fait"!

Oggi il coro, dopo un cammino che vede ancora avanti a sè una lunga strada di gioia, condivisione e duro lavoro, forse ha quasi superato il sogno che Paulette portava nel cuore, e tutti noi ne siamo orgogliosi e siamo felici di fare parte di questa famiglia!

Paulette purtroppo ci ha lasciati, ma la sua luce ci accompagna sempre in ogni nota e parola che cantiamo. Siamo certi che da lassù veglia su di noi.

Wendell Simpkins (Direttore Artistico)

Una delle voci degli “Harlem Gospel Choir” e vincitore di quattro Gospel Music Award, Wendell inizia a cantare già all’età di tre anni.

Mossi i primi passi nel coro della sua chiesa Battista ad Aiken, Wendell, durante gli anni universitari dirige i “Voices of Praise”, coro gospel dell’ateneo, e terminata l’università si trasferisce a New York, dove studia musical, teatro e performance.  

È qui che ha inizio la parte più importante della sua carriera artistica, con la partecipazione a musical, come “La Bella e la Bestia” e “Dreamgirls”.